Labrador salva un uomo caduto in un canale nel milanese

MILANO
Un agente fuori servizio del commissariato Bonola, che stava passeggiando in compagnia del suo cane, ha salvato poco dopo le 14 di ieri un uomo di 42 anni che era scivolato nelle acque del canale Vichignolo, frazione di Settimo Milanese, alle porte di Milano.

Ad avvistare l’uomo, che giaceva sul fondo del canale già privo di conoscenza, è stato proprio l’animale, un labrador di nome Pongo, che ha iniziato ad agitarsi in prossimità delle sponde del torrente, attirando l’attenzione del padrone. Quando si è avvicinato, il poliziotto ha notato il corpo immobile sul fondo del canalone e ha chiamato il 112. Facendo una catena umana, servendosi del guinzaglio del cane e il cavo elastico dell’auto, i carabinieri e l’agente sono riusciti ad estrarre dall’acqua il 42enne che, nel frattempo, aveva ripreso conoscenza. Trasportato al pronto soccorso dell’ospedale di Rho, l’uomo è stato trattenuto in osservazione.

Credo che ogni commento sia superfluo!

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *