A scuola con la coda

Un’istituto scolastico alternativo per studenti con problemi comportamentali ha un nuovo allievo, un husky siberiano di 11 mesi che si chiama Kenai.
Il cane è di Donita Walters, un’insegnante della McKinley Alternative School di Kokomo, nello stato americano dell’Indiana, che lo ha portato in classe in occasione di una lezione sui cani da slitta.

Ma l’accoglienza che i ragazzi hanno fatto al cane, e lui a loro, ha indotto la professoressa a ripetere l’esperienza. Il risultato è stato che Kenai adesso va a scuola tutti i giorni e la sua presenza contribuisce alla creazione di un ambiente calmo, positivo e collaborativo in cui studiare. 
cane-slitta_scuola2.jpg

“Incredibilmente quest’anno non ho avuto nessun problema di frequenza”, ha dichiarato la Walters, “i ragazzi vogliono venire e scuola perché facciamo un sacco di cose che non vogliono perdersi.
Come la costruzione di una slitta per Kenai che coinvolgerà sia le lezioni di geometria che i lavori di gruppo”. Donita ha adottato Kenai da un’organizzazione che si occupa di animali abbandonati e maltrattati.

 Fonte: Associated Press

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *