Rocky percorre l’Italia per trovare il padrone

Ha percorso più di 600 chilometri per tornare dal suo primo padrone a Pisa: Rocky, pastore tedesco di 5 anni preso in canile dal suo primo padrone, Ibrahim Fwal, un siriano che vive a Carrara.

Il cane e il suo padrone erano inseparabili, fino a quando durante un’estate di tre anni fa, mentre Ibrahim è in acqua a fare il bagno, Rocky viene rapito. Da allora il siriano non ha mai smesso di cercarlo attraverso annunci e volantini.

Il cucciolo nel frattempo era stato abbandonato dai suoi rapitori e trovato da una famiglia di Salerno che l’ha accudito fino a due mesi fa, quando l’irrequieto Rocky è scappato da casa.

Il pastore tedesco è stato trovato a Pisa da alcuni volontari che attraverso il tatuaggio sono riusciti a risalire al primo padrone, Ibrahim. Rocky ha percorso in due mesi più di 600 chilometri, arrivando a Pisa stremato dalla stanchezza e con i polpastrelli sanguinanti. Al coraggioso cagnone sono stati risparmiati solo gli ultimi 100 chilometri che, c’è da scommeterlo, avrà fatto comodamente abbracciato al suo padrone.

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *