Un barbone in biblioteca

Johnny Claude, un cane di sei anni adottato dalla signora Gretchen Gott quando aveva sei mesi, aiuta i bambini a imparare a leggere.

Il barboncino si reca tutti i giorni alla boblioteca Mary E. Clarke Hampstead, negli Stai Uniti, e si siede in mezzo ai bambini che prendono lezioni di lettura.

 cane_biblioteca1.jpg

 Sono piccoli che hanno problemi di apprendimento, spesso dovuti a deficienza di attenzione o ansia da prestazione. La presenza di Johnny Claude li rasserena e aumenta la loro concentrazione.

“Dopo un po’ che frequentano il cane, i bambini  hanno voglia di leggergli una storia, lui li ascolta con molta attenzione e li gratifica” ha dichiarato Peggy Thrasher, la direttrice della biblioteca.

Johnny Claude è anche un therapy dog specializzato nel recupero verbale dei veterani feriti in guerra, soprattutto in Iraq e in Afghanistan.

A dicembre dello scorso anno, il cane ha rischiato di morire per un’emorragia allo stomaco e altre complicazioni ed è stato assente dalla biblioteca e dall’ospedale della Pease Air Base per sei mesi.

Ma fortunatamente è guarito e da qualche giorno è tornato al suo lavoro: aiutare i bambini a imparare a leggere e a portare allegria e affetto ai soldati feriti.

 Fonte: Zootoo.com

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *