Piccoli grandi gesti

Un’azienda di Tokyo che produce farmaci veterinari ha deciso di aggiungere una piccola somma allo stipendio dei propri impiegati per contribuire alle spese di mantenimento dei loro cani e gatti.

Kyoritsu Seiyaku, il proprietario della compagnia, ha dichiarato che gli animali domestici costituiscono un impegno economico che dura per tutta la vita e ha aumentato di dieci euro mensili la retribuzione di coloro che ne posseggono qualcuno.

“Speriamo che anche le altre aziende giapponesi si associno alla nostra iniziativa”, ha dichiarato il portavoce dell’azienda.

“Abbiamo cominciato con un piccolo contributo economico ma stiamo pensando anche a giorni di ferie in più per malattia o decesso del proprio animale”.

In Giappone è in forte crescita il numero delle famiglie e dei single che che decidono di adottare un animale domestico.

 Fonte: BBC News

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *